Livello di allenamento richiesto:

livello difficoltà 3

PROGRAMMA

RITROVO: h 09:00 – Cuorgnè (TO)

PARTENZA ESCURSIONE:  h 09:30 Ingria (TO)

RIENTRO ALLE AUTO: h 16:30 circa 

Domenica 19 marzo vi portiamo alla scoperta del Vallone di Codebiollo (anche chiamato con il nome di Vallone di Verdassa) uno scrigno nascosto e poco conosciuto della Val Soana. Scopriremo bellissimi ed antichi borghi alpini, cammineremo lunghe vecchie mulattiere e faremo un viaggio nel tempo alla scoperta delle persone che un tempo vivevano questi borghi.

Con Monica e Marco di Raccontapassi ci sarà Roberto (The Walking Bob) Guida Escursionistica Ambientale (GEA).

Partiremo da Ingria, un piccolo comune a circa 800 metri di altitudine e ci inoltreremo in stupendi boschi di castagno.

Attraverso un giro ad anello scopriremo tutti i piccoli borghi che costellano questo territorio (alcuni restaurati, altri invece borghi fantasma dove il tempo sembra essersi fermato), come ad esempio Salsa, Albaretto e Bettassa, dove si trova il Santuario di Santa Liberata.

Da qui la vista inizierà ad aprirsi sulle alte cime della Val Soana. 

Giungeremo poi in Frazione Bech dove visiteremo il bivacco e l’ecomuseo della Val Verdassa, una ricchissima testimonianza della vita di montagna di un tempo, con utensili ed oggetti della vita comune che ci parleranno di arti e mestieri oggi quasi completamente dimenticati. Qui ci accoglierà Walter che ci racconterà storia e folclore di questa piccola perla della Val Soana.

Un’escursione che saprà regalarci ambienti unici e che ci permetterà di respirare e scoprire le vere storie di montagna che solo posti così incontaminati sanno ancora raccontare.

Al ritorno avremo modo di visitare anche il borgo di Ingria ed il suo piccolo ma splendido centro.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Adulti: 20€ a partecipante

Ragazzi/e da 10 a 17 anni: 10€

Il pagamento della quota di partecipazione può esser effettuato in via anticipata con bonifico bancario, Satispay oppure in contanti al momento del ritrovo.

La quota di partecipazione comprende accompagnamento e conduzione da parte di una Guida Ambientale Escursionistica AIGAE reg. Piemonte.
I costi di trasporto e ogni altro costo non esplicitamente indicato sono a carico dei partecipanti

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Si consiglia abbigliamento a strati, in relazione alla stagione e alle condizioni meteo, scarponcini o scarpe da trekking, bastoncini da trekking (consigliati), scorta d’acqua (non sono infatti presenti punti acqua lungo il percorso), pranzo al sacco, snack e bevande. 

DETTAGLI TECNICI

Lunghezza: 7 km circa (a/r)

Dislivello: 650 m+

Difficoltà: E (Escursionistico, sentiero)

NOTE

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Numero max di partecipanti: 15

Per partecipare dovrai essere in buona forma fisica e aver letto la scheda tecnica di escursione. 

Per ragioni di sicurezza sono ammessi massimo 3 cani. Si prega di comunicarne la presenza al momento dell’iscrizione. Sarà discrezione della guida – per ogni singola attività di escursione – confermare o meno la presenza contemporanea di più cani in base alla taglia e tipologia dell’escursione. Per dettagli leggi qui il REGOLAMENTO. 

L’organizzazione si riserva di modificare, posticipare o annullare l’escursione in caso di meteo avverso, pericoli oggettivi, non raggiungimento del numero minimo di partecipanti (5).

Nel caso di eventuali disdette pervenute oltre le ore 12:00 del giorno antecedente la data di escursione è previsto comunque il versamento dell’intera quota;

Puoi trovare ulteriori informazioni su prenotazione o annullamento escursione a questa pagina REGOLAMENTO

Per info:

E-mail: info@raccontapassi.it 

Tel. e WhatsApp: 378 0836599 

Per questa uscita puoi utilizzare e/o regalare il “Buono regalo escursione guidata”!

ISCRIVITI ALL'ESCURSIONE GUIDATA

CONDIVIDI L'EVENTO

Scopri il tuo livello di allenamento:

1 Bollino – FAGNAN:
ti piace stare in montagna all’aria aperta ma possibilmente la vuoi raggiungere in auto. Hai poca confidenza con le salite e preferisci i sentieri in piano, soprattutto se portano ad un rifugio. Dislivelli oltre i 200-300 metri non fanno per te!
2 Bollini TRAPIAS: 
ti piace l’escursionismo ma sei alle prime armi, il tuo passo non è particolarmente sicuro e le tue gambe non sono molto allenate. Ma ci provi ugualmente e alle volte ti stupisci di te stesso! Riesci ad affrontare senza troppe difficoltà dislivelli di 400-500 metri!
3 Bollini – BARBIS:
pratichi abbastanza regolarmente l’escursionismo ma le sgambate più impegnative le lasci fare a qualcun altro. Oppure sei uno sportivo con un buon allenamento ma hai poca confidenza con la montagna. Riesci a percorrere senza problemi sentieri con un dislivello di 600-800 metri!
4 Bollini – SVICIO:
quando si tratta di percorrere i ripidi sentieri di montagna non ti tiri mai indietro. Sei ben allenato e il tuo passo è sicuro come quello di uno stambecco. Le salite non ti spaventano, neppure quando il dislivello raggiunge i 1000 metri!
5 Bollini – SENSA CUGNISIUN:
in montagna niente ti può fermare e sei disposto a raggiungere la tua meta a qualsiasi costo e in ogni condizione. Ti piace l’avventura e le sfide sono per te il motore di ogni escursione. Affronti senza problemi dislivelli anche superiori ai 1200-1300 metri!

Iscriviti al Canale Telegram "Raccontapassi" e al Gruppo Telegram "Raccontapassi Community"

Canale Telegram
“𝙍𝙖𝙘𝙘𝙤𝙣𝙩𝙖𝙥𝙖𝙨𝙨𝙞 ”

Qui ti aggiornerò sulle novità che potrai trovare sul blog, dai 𝙣𝙪𝙤𝙫𝙞 𝙖𝙧𝙩𝙞𝙘𝙤𝙡𝙞 𝙙𝙖 𝙡𝙚𝙜𝙜𝙚𝙧𝙚 ai 𝙣𝙪𝙤𝙫𝙞 𝙨𝙚𝙣𝙩𝙞𝙚𝙧𝙞 𝙖𝙥𝙥𝙚𝙣𝙖 𝙥𝙧𝙤𝙫𝙖𝙩𝙞. Condividerò news, consigli e suggerimenti utili per le tue uscite in montagna. Qui troverai anche il 𝙘𝙖𝙡𝙚𝙣𝙙𝙖𝙧𝙞𝙤 𝙖𝙜𝙜𝙞𝙤𝙧𝙣𝙖𝙩𝙤 𝙘𝙤𝙣 𝙡𝙚 𝙚𝙨𝙘𝙪𝙧𝙨𝙞𝙤𝙣𝙞 𝙜𝙪𝙞𝙙𝙖𝙩𝙚 che programmiamo mensilmente.
UNISCITI AL CANALE