Anello per il Santuario di Santa Cristina. Da Ceres a Cantoira

CONDIVIDI IL POST

Il Santuario di Santa Cristina si trova a quota 1340 m, al culmine dell’aguzzo sperone roccioso che divide la Val Grande dalla Val d’Ala di Lanzo in un punto decisamente panoramico.

Il Santuario è raggiungibile quindi da due versanti differenti oppure effettuando un giro ad anello che tocca entrambe le vallate.

In questo articolo ti spiegherò il mio giro ad anello con salita da Ceres e discesa verso Cantaira. Un giro ideale per le escursioni nei mesi primaverili ed autunnali in quanto il bosco che si attraversa regala dei colori e delle sfumature molto particolari. Agevole e consigliato anche in estate in quanto si cammina all’ombra per buona parte del percorso.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Lasciata l’auto nei numerosi parcheggi di Ceres raggiungiamo Via Cavalieri di Vittorio Veneto e da qui seguiamo le prime indicazioni per il santuario. Per comodità puoi impostare qui il navigatore.

Seguendo per un breve tratto la strada asfaltata ci troviamo presto all’imbocco del sentiero che inizia a salire in un bosco di castagni e faggi.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Seguiamo sempre la traccia ben evidente che, in alcuni tratti, taglia una strada sterrata. Giungiamo così in circa 20 minuti, a Pian di Cères a quota 880 m, dove troviamo un gruppo di baite ormai in stato di abbandono.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Proseguendo sempre su sentiero nel bosco e ignorando lo sterrato (volendo potremmo percorrerlo ma allungheremmo di molto la traccia) giungiamo in pochi minuti alla Cappella della Peste.

Si tratta di una piccola cappella risalente al 1575, anno in cui la peste colpì le Valli di Lanzo. Qui, nel bosco, si poteva infatti stare all’aperto e distanziati in modo da assistere alla messa senza rischio di contagio. Solamente il sacerdote poteva entrare all’interno della cappella.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Poco dopo troviamo anche un altro suggestivo edificio chiamato “La Balma”. Si tratta di una struttura un tempo utilizzata per l’attività casearia. In essa si svolgeva infatti principalmente la maturazione e conservazione dei formaggi, principalmente tome.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Continuando la salita su sentiero raggiungiamo finalmente la Cappella della Madonna degli Angeli collocata su di un pendio a 1080 metri, anche lei costruita in tempo di peste.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Da qui non ci resta che proseguire risalendo lungo il sentiero che prosegue proprio di fronte alla cappella, attraversando il bosco tra castagni, faggi e conifere.

Raggiunto il Col Balance, a quota 1272 m, inizia un breve tratto in discesa che ci condurrà alla salita finale fino ad un colletto da dove parte una ripida scalinata in pietra che porta fino al santuario.

anello-santa-cristina-ceres (1)
anello-santa-cristina-ceres (1)

Il Santuario di Santa Cristina sorge oggi dove un tempo vi era solamente un piccolo pilone votivo dedicato alla Santa. Intorno ad esso si riunivano numerosi fedeli nel giorno della processione.

Vista la necessità di contenere i sempre più numerosi fedeli, si decise nel 1840 di ampliare la struttura con luoghi di riparo e accoglienza e successivamente di realizzare il grandi muri di protezione che oggi danno al santuario le sembianze di una fortezza circondata da bastioni. Ancora oggi, il 24 luglio si celebra qui la festa annuale del Santuario di Santa Cristina.

L’edificio, pur essendo di proprietà del comune di Cantoira, si colloca in parte nel territorio comunale di Ceres e ciò, negli anni, ha procurato molti diverbi e dispute tra gli abitanti dei due comuni.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Tornati al colletto, decidiamo quindi di non scendere lungo la via percorsa all’andata ma di seguire le indicazioni per Cantoira e proseguire lungo il sentiero in ripida discesa nel bosco per concludere così il nostro giro ad anello del Santuario di Santa Cristina.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Nel primo tratto troviamo una lunga serie di gradoni di pietra non troppo agevoli, consiglio di scendere con prudenza soprattutto in caso di terreno umido.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Continuiamo ora a seguire il sentiero n.301 che taglia nel bosco. In alcuni punti incrociamo la strada sterrata, anche in questo caso possiamo decidere di percorrerla per camminare in modo più agevole allungando però leggermente il percorso.

Giungiamo così in breve a Cantoira nei pressi di un ponte che attraversa la Stura. Sempre rimanendo alla destra del fiume seguiamo la comoda strada sterrata in piano che lo costeggia e che ci conduce in circa 1h nei pressi della strada asfaltata.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Proseguendo poi in salita verso destra si giunge in pochi minuti nuovamente al centro abitato di Ceres dove abbiamo iniziato la nostra escursione ad anello verso il santuario di Santa Cristina.

anello-santa-cristina-ceres (1)

Ti è piaciuta questa escursione ad anello al Santuario di Santa Cristina?
Seguimi su Instagram e Telegram per restare sempre aggiornato e non perderti altri racconti!

Se ti stai preparando per la tua prima escursione in montagna ti lascio qualche consiglio per partire preparato.

Spero che anche tu possa trovare nella montagna una grande Maestra di vita!

A presto.

0
PASSI A/R

Partecipa alle nostre escursioni guidate di gruppo

I prodotti che ti consiglio

Ho selezionato per te una serie di prodotti utili per praticare escursionismo in sicurezza e comfort. 

Partecipa alle nostre escursioni guidate di gruppo

Potrebbe anche piacerti

I prodotti che ti consiglio

Ho selezionato per te una serie di prodotti utili per praticare escursionismo in sicurezza e comfort. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy