Anello Cima Bossola

CONDIVIDI IL POST

Cima Bossola si trova in Valchiusella, a Rueglio, a quota 1510 m. È una fantastica terrazza panoramica la cui vista spazia, da un lato, sulla Valchiusella e sull’Anfiteatro Morenico d’Ivrea mentre, dall’altro lato, sulla pianura del torinese, sulla collina su cui spicca la Basilica di Superga e su tutta la catena alpina occidentale. Una cima quindi molto panoramica ma nel contempo facile da raggiungere.

Noi abbiamo percorso un giro ad anello molto suggestivo che ci ha permesso di raggiungere la cima dal Colletto di Bossola e poi di proseguire per arrivare al Rifugio Cima Bossola dove abbiamo fatto una gustosa sosta a base di prodotti tipici locali.

Prepariamo quindi gli zaini e partiamo per la nostra escursione di oggi!

cima-bossola

Raggiungiamo Trausella e seguiamo le indicazioni per Inverso (frazione di Vico Canavese) procedendo lungo Via Maestra. Arriviamo a un bivio con un cartello che indica di svoltare a sinistra per Cima Bossola e Nostra Signora di Palestina; lo ignoriamo e andiamo invece a destra.

Da qui la strada continua a salire ripida con diversi tornanti incontrando ampi prati, baite, alcune abbandonate, e diverse malghe. Proseguiamo fino a quando la strada non diventa sterrata e, al primo slargo, possiamo lasciare l’auto e continuare a piedi.

Per comodità puoi impostare qui il navigatore.

cima-bossola

Iniziamo a camminare lungo la strada sterrata in salita che dop oun paio di tornanti ci porta al panoramico Colletto di Bossola, a quota 1327 m.

cima-bossola

Da qui proseguiamo su sentiero, andando verso sinistra e seguendo la cresta che si alza di fronte a noi; successivamente il sentiero continuerà a mezza costa, sul versante esposto a nord.

cima-bossola

Procedendo si incrocia il sentiero che sale da Rueglio, teniamolo a mente perché dovremo imboccarlo più avanti, per proseguire il nostro giro ad anello. Dal pianoro in cui ci troviamo ora, intravediamo già, piccola piccola, la croce posta su Cima Bossola. La raggiungiamo seguendo la cresta che sale con una pendenza abbastanza marcata fino alla croce, posta a quota 1510 m. Dal punto di partenza a qui abbiamo impiegato all’incirca 1 h.

cima-bossola
cima-bossola

Ci troviamo su una fantastica terrazza panoramica la cui vista spazia, da un lato, sulla Valchiusella e sull’Anfiteatro Morenico d’Ivrea mentre, dall’altro lato, sulla pianura del torinese, sulla collina su cui spicca la basilica di Superga e su tutta la catena alpina occidentale.

Dalla cima torniamo ora indietro fino al pianoro incontrato all’andata e scendiamo lungo il sentiero sulla destra che ci porta a raggiungere in pochi minuti le baite denominate Tre Cascine e, poco sotto, Case Bossola.

cima-bossola

Da qui continuiamo il nostro giro ad anello andando verso sinistra, ora su strada sterrata.

cima-bossola

A un certo punto si stacca un sentiero sulla sinistra che permette di tagliare rispetto allo sterrato e di giungere in pochi minuti all’ex Rifugio Cima Bossola (ad oggi chiuso per cambio gestione).

cima-bossola

Seguendo invece la strada si giunge alla Statua di Nostra Signora di Palestina, alta circa 8 metri, che domina l’intera Valchiusella.

Raggiunto il rifugio si prosegue sul sentiero che passa sul retro e si inoltra in un bosco, arrivando alle baite abbandonate di Case Colla. Da qui il sentiero risale a sinistra a mezzacosta riportandoci al Colletto di Bossola da cui, seguendo la via percorsa all’andata, si giunge nuovamente alla macchina.

cima-bossola
cima-bossola

La salita a Cima Bossola può essere fatta anche partendo dal Rifugio Cima Bossola e seguendo, a ritroso, la strada sterrata o i sentieri.

Se fai questo giro ad anello nel mese di maggio potrai ammirare i prati della frazione di Inverso completamente ricoperti di bianchissimi narcisi. Se sei amante dei fiori sarà un’esperienza unica!

cima-bossola

Quella verso Cima Bossola è un’escursione molto suggestiva anche nel periodo invernale, purché muniti di ciaspole in caso di neve fresca e non battuta.

Ti è piaciuta questa escursione a Cima Bossola?

Seguimi su Instagram e Telegram per restare sempre aggiornato e non perderti altri racconti!

Se ti stai preparando per la tua prima escursione in montagna ti lascio qualche consiglio per partire preparato.

Spero che anche tu possa trovare nella montagna una grande Maestra di vita!

A presto.

Richiedimi la traccia gpx del percorso lasciandomi un commento in fondo a questo articolo. La riceverai via e-mail quanto prima. 

0
PASSI A/R

Partecipa alle nostre escursioni guidate di gruppo

I prodotti che ti consiglio

Ho selezionato per te una serie di prodotti utili per praticare escursionismo in sicurezza e comfort. 

Partecipa alle nostre escursioni guidate di gruppo

Potrebbe anche piacerti

I prodotti che ti consiglio

Ho selezionato per te una serie di prodotti utili per praticare escursionismo in sicurezza e comfort. 

4 risposte

  1. Ciao, sono interessato alla passeggiata “Anello Cima Bossola”. Potrei provarla domani stesso

  2. Ciao Monica, molto interessante l’articolo.
    Molto probabilmente farò questa escursione domani, potresti per favore inviarmi la traccia gpx?

    Grazie mille!

  3. Buongiorno seguo da poco e da poco mi sono approcciata alle escursioni in montagna ovviamente cerco percorsi facili e questo per cima bossola mi sembra fattibile e rappresenta alzare il livello in termini di dislivello potrebbe essere utile pertanto la traccia GPS
    Grazie costanza

  4. Ciao, sembra un’uscita interessante, avresti voglia di mandarmi la traccia gpx per favore?
    Grazie in anticipo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

20 − 12 =

Iscriviti alla newsletter di raccontapassi

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITA’