Rifugio Pontese dal Lago di Teleccio

CONDIVIDI IL POST

Share on facebook
Share on twitter
Share on reddit
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp
Share on print

Oggi facciamo un’escursione  facile e poco impegnativa che parte dal Lago di Teleccio e che ci porta al bellissimo Rifugio Pontese per mangiare un buon piatto di polenta e bere della buona birra.

Il Lago di Teleccio si trova in Valle Orco a Locana. Noi faremo un giro ad anello, con partenza dal sentiero alla sinistra del lago mentre il ritorno sul lato destro.

Per raggiungerlo partiamo dalla diga artificiale del Teleccio, che sbarra l’omonimo lago, (conosciuto anche come Lago di Telessio) nel Vallone di Piantonetto. Per raggiungerla, nell’ultimo tratto in auto, abbiamo percorso una strada lunga e piena di curve ma totalmente asfaltata, al termine della quale potrai lasciare l’auto in un grande parcheggio ai piedi della diga.

Lago del Teleccio

Saliti sulla diga, il panorama sul lago è stupendo. Ci perdiamo ad ammirare il suo colore azzurrissimo. Attraversata la diga, proseguiamo sulla destra, lungo il sentiero che sale a picco sul lago.

Diga del Teleccio

Continuiamo a salire e, dopo aver attraversato un alpeggio, seguiamo il sentiero che prosegue sulla destra, ora in discesa verso il Piano delle Muande. Iniziamo già ad intravedere il Rifugio Pontese. Difficile non vederlo con il suo tetto giallo limone che spicca tra i prati verdissimi.

Quando lo raggiungiamo il paesaggio si apre a 360 gradi su tutte le montagne circostanti e sul lago sotto di noi. È magnifico!

Decidiamo di mangiare fuori e di accompagnare i nostri panini con una delle birre artigianali prodotte proprio qui al rifugio. La giornata è calda e il panorama rende tutto ancora più magico.

Rifugio Pontese

Per il ritorno decidiamo di scendere dalla parte opposta la salita in modo da effettuare un giro ad anello. Da questo lato il sentiero è parecchio ripido, ma più veloce rispetto a quello percorso all’andata. La pendenza è abbastanza sostenuta e in alcuni punti sono state posizionate delle corde, anche se il percorso non presenta nessuna difficoltà particolare. L’ultimo tratto, su strada carrozzabile, costeggia il Lago di Teleccio e ci riporta alla diga.

Diga del Teleccio

Ti è piaciuta questa escursione dal Lago di Teleccio al Rifugio Pontese?
Mettile un “mi piace” e seguimi anche su Instagram e Facebook per restare sempre aggiornato e non perderti altri racconti!

Se ti stai preparando per la tua prima escursione in montagna ti lascio qualche consiglio per partire preparato.

Spero che anche tu possa trovare nella montagna una grande Maestra di vita!

A presto.

Potrebbe anche piacerti

Ciao, mi chiamo Monica, sono nata nel 1987 e vivo in provincia di Torino, in un paesino del Canavese. Ho la passione per le gite fuori porta – soprattutto nella mia Regione – per le escursioni in montagna, le passeggiate nei borghi alpini e i viaggi all’estero. Mi piace vedere posti nuovi, gente nuova, conoscere e vivere culture diverse dalla mia. Ma mi piace anche stare in solitudine nella natura, respirare aria fresca e ascoltare i suoni della montagna.

Seguimi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter di raccontapassi

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITA’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *