Raggiungiamo la panoramica Cima Mares

CONDIVIDI IL POST

Share on facebook
Share on twitter
Share on reddit
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp
Share on print

Cima Mares si trova in provincia di Torino, tra i comuni di Sparone, Alpette e Canischio, i cui territori convergono sulla sua cima.

È una cima molto panoramica e la si può raggiungere partendo da Canischio, da Alpette (ti spiego qui il percorso con partenza da frazione Balmassa) oppure da frazione Ronchi San Bernardo di Cuorgnè.

A una decina di minuti da Cima Mares si trova la chiesetta/bivacco di San Bernardo di Mares. Da qui, volendo, è possibile  proseguire per arrivare al Monte Soglio, a quota 1971 m dove, anche qui, la vista è veramente unica e mozzafiato.

Ti spiego ora nel dettaglio come raggiungere Cima Mares partendo da Canischio.

Cima Mares

Raggiunta Canischio, proseguiamo in auto sulla SP43 e poi svoltiamo a sinistra seguendo le indicazioni per la frazione di Mares. Lasciamo l’auto nei pressi della Cappella della Madonna Della Neve che troviamo proprio a bordo strada.

Per comodità puoi impostare qui il navigatore.

Da qui la strada è ancora asfaltata per un centinaio di metri, poi diventerà sterrata. Essendo inverno, la troviamo un po’ sporca e in alcuni punti un po’ ghiacciata. Proseguiamo quindi con molta prudenza.

In alcuni punti è possibile abbandonare la strada e imboccare dei sentieri che permettono di abbreviare il percorso. Continuando invece a seguire la strada, dopo diversi tornanti e circa 5 km, si raggiunge la bellissima e panoramica Cappella di San Bernardo, a quota 1550m.

Cappella di Cima Mares

Il tempo oggi ci gioca un piccolo scherzetto perché appena arrivati in cima il panorama si copre da una spessa nebbia. Non si vede nulla intorno a noi. Ma siamo fiduciosi e decidiamo di sederci vicino alla Cappella e aspettare, sperando che la nebbia si diradi, anche solo per poco tempo.

Cima Mares

Infatti, dopo una mezz’oretta, la natura ci fa il suo regalo, il panorama si apre e da qui la vista è fantastica.

Proseguiamo quindi verso la Cima Mares, il sentiero è coperto dalla neve ma basta seguire la dorsale per una quindicina di minuti.

Da qui la vista spazia a 360 gradi sul massiccio del Gran Paradiso, sulle Levanne e Punta Quinseina, sulle cime della Valchiusella e, sotto di noi, sulla Valle Orco e sulla pianura del Canavese. Uno spettacolo della natura.

Vista da Cima Mares

Per il ritorno segui la stessa via dell’andata. Il percorso verso Cima Mares risulta abbastanza agevole anche in inverno, con ciaspole in caso di neve non battuta o ramponcini in presenza di ghiaccio.

Dalla Cappella di San Bernardo di Mares, come ti dicevo, è possibile proseguire la salita per arrivare al Monte Soglio, a quota 1971 m dove, anche da qui, la vista è veramente unica e mozzafiato. La si raggiunge in circa 1.30 h di camminata.

Leggi qui la descrizione dettagliata del percorso da Cima Mares al Monte Soglio.

mares

Ti è piaciuta questa escursione a Cima Mares?
Mettile un “mi piace” e seguimi anche su Instagram e Facebook per restare sempre aggiornato e non perderti altri racconti!

Se ti stai preparando per la tua prima escursione in montagna ti lascio qualche consiglio per partire preparato.

Spero che anche tu possa trovare nella montagna una grande Maestra di vita!

A presto.

Di questa escursione ho creato per te dei contenuti esclusivi

Accedi all’area riservata e scopri tutti i vantaggi che puoi ottenere con la sottoscrizione alla mia pagina.

Download guide in formato pdf

Avrai accesso al download di numerose guide in formato pdf inerenti escursioni e passeggiate. Potrai scaricarle sul tuo smartphone o stamparle per poterle comodamente avere sempre con te.

Chat Telegram di Raccontapassi

Avrai accesso alla Chat Telegram di Raccontapassi. Sarai aggiornato ogni volta che aggiungerò un nuovo contenuto da scaricare e potrai inoltre parlare e confrontarti con me e con altri abbonati.

Tracce GPX dei sentieri

Avrai la possibilità di scaricare la traccia GPX di numerosi sentieri.

Potrebbe anche piacerti

Ciao, mi chiamo Monica, sono nata nel 1987 e vivo in provincia di Torino, in un paesino del Canavese. Ho la passione per le gite fuori porta – soprattutto nella mia Regione – per le escursioni in montagna, le passeggiate nei borghi alpini e i viaggi all’estero. Mi piace vedere posti nuovi, gente nuova, conoscere e vivere culture diverse dalla mia. Ma mi piace anche stare in solitudine nella natura, respirare aria fresca e ascoltare i suoni della montagna.

Seguimi sui social

2 risposte

  1. Potresti mandarmi info sul percorso partendo dalla frazione di Cuorgnè
    Grazie
    E….grazie per tutti gli spunti che ci dai e per i bei posti che ci fai vedere

    1. Ciao Nadia. Grazie a te che mi segui! Per raggiungere Cima Mares da Ronchi San Bernardo di Cuorgné ti consiglio di leggere questo mio articolo: https://www.raccontapassi.it/lalpe-monsuffietto-un-balcone-con-vista/.
      Devi quindi seguire il sentiero fino all’Alpe Monsuffietto e da qui proseguire per le Rocche San Martino fino a giungere a Cima Mares. Da Monsuffietto sono circa 500m di dislivello e circa 1.30h di camminata!
      Buona passeggiata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla newsletter di raccontapassi

SARAI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITA’

Vieni con noi?

29 MAGGIO 2022
ESCURSIONE GUIDATA
al Santuario di San Besso